Corso Manovratori di Opere d'arte

moa locandina enfap 01

COMUNICAZIONE IMPORTANTE:

In considerazione della disponibilità di posti, in ossequio a quanto stabilito nell'AUO secondo cui: "i destinatari del singolo progetto, comunicati in sede di avvio dell’attività formativa, potranno essere sostituiti con altri allievi, che abbiano presentato domanda di partecipazione al corso e abbiano superato positivamente la selezione prevista da ciascun Organismo formativo, entro le prime 60, 120 e 180 ore dalla data di avvio della stessa, rispettivamente per i progetti di 300, 600 o 900 ore", la Commissione di selezione ha stabilito la proroga dei termini di candidatura, fissando la scadenza per la ricezione delle domande entro il 05.02.2020.

I candidati saranno ammessi in ordine di arrivo delle domande di iscrizione corredate dalla documentazione richiesta, pervenute all'ENFAP Puglia all'indirizzo pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o tramite raccomandata a/r all'indirizzo: ENFAP Puglia, C.so A. De Gasperi 270 - 70125 Bari. A tal fine, farà fede la data e l'orario di accettazione via pec o via raccomandata a/r.

SCARICA QUI LA DOMANDA

 
AVVISO PROVA SCRITTA:
Tutti coloro i quali hanno inoltrato, entro i termini previsti, domanda di partecipazione alle prove di selezione, sono convocati il giorno 11 Dicembre 2019 alle ore 09:00 presso l’Istituto Euclide di Via Prezzolini (Bari), muniti di documento di riconoscimento in corso di validità.

 

AVVISO IMPORTANTE:

Il termine di scadenza per la ricezione delle domande di iscrizione alle selezioni per il corso MOA, originariamente fissato alle ore 10.00 del 18 novembre p.v., è prorogato alle ore 23e59 del 9 dicembre p.v. 

 

Finalità:

Acquisizione delle competenze necessarie al conseguimento della qualifica di TECNICO PER LE ATTIVITÀ DI MOVIMENTAZIONE E ALLESTIMENTO DI OPERE D’ARTE

 

Caratteristiche del corso:

La frequenza del percorso formativo sarà obbligatoria e gratuita.

E' previsto il rimborso delle spese di trasporto e un'indennità di frequenza.



 

CONFERENZA STAMPA ONLINE
 

Il giorno 25 maggio alle ore 10.30 si è tenuta la conferenza stampa online per la presentazione della conclusione del corso di formazione professionale per il conseguimento della qualifica di Tecnico per le attività di movimentazione e allestimento di opere d'arte”- Gruppo- livello B (Art Handler), istituito con fondi POR Puglia FESR - FSE 2014-2020.  Asse VIII- Azione 8.4- Avviso pubblico n. 5/FSE/2018 “Avviso pubblico per progetti di formazione finalizzati all’acquisizione di qualifiche professionali regionali nei settori “prioritari”, organizzato dall’Associazione ENFAP Puglia (Approvazione graduatorie con contestuale disposizione di accertamento ed impegno di spesa.  DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SEZIONE FORMAZIONE PROFESSIONALE 6 giugno 2019, n. 638- BURP n. 65 del 13/06/2019 - Codice Pratica AQKSWW2- “Manovratori di Opere d‘Arte” (Acronimo M.O.A.))

 Alla presentazione della conclusione del corso hanno partecipato i corsisti che hanno conseguito la qualifica professionale regionale e i rappresentanti dei soggetti pubblici e privati partner dell’ENFAP Puglia nell’organizzazione del corso cui hanno dato il proprio contributo docenti universitari, architetti, storici dell’arte, funzionari del MIC Ministero della Cultura, dipendenti di alcune aziende che si occupano della movimentazione delle opere d’arte.

Il corso ha formato tecnici in grado di operare in stretto collegamento con il registrar e/o il responsabile dell'allestimento e/o con il responsabile del museo, della galleria o della collezione. In molti casi segue le indicazioni degli artisti nel montaggio e smontaggio di installazioni di grandi dimensioni. Si rapporta con le altre professionalità della filiera in una ottica di collaborazione.

La figura dell'art handler è molto richiesta, in quanto si tratta di un professionista capace di maneggiare le opere d’arte in maniera adeguata e in piena sicurezza. 

Musei, grandi gallerie e importanti collezioni e aziende che si occupano di movimentazione delle opere richiedono sempre più frequentemente la sua collaborazione.

Proprio le aziende del settore attive sul territorio pugliese hanno rilevato la difficoltà e, nel contempo, la necessità di reperire soggetti qualificati da inserire nel proprio organico. 

Le competenze trasversali rendono, infine, la figura professionale spendibile in più ambiti afferenti ai servizi culturali/artistici e dello spettacolo (si pensi alla capacità creativa di allestimento delle scene).

 

Joomla Module OT Testimonial powered by OmegaTheme.com

Don't have an account yet? Register Now!